La Compagnia

Fondata nel 1999 da Patrizia Cavola, coreografa e danzatrice, e da Iván Truol, coreografo, danzatore, attore, che da allora ne curano la direzione artistica, la compagnia Atacama è sostenuta e riconosciuta dal M.I.B.A.C.T Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dal 2009 è in residenza presso La Scatola dell’Arte di Roma, centro di formazione e produzione con la direzione artistica dei due coreografi. Le produzioni di cui sono autori P. Cavola e I. Truol sono state presentate in numerosi importanti teatri e festival internazionali in Italia, Germania, Spagna, Belgio, Francia, Brasile. L’indirizzo della loro ricerca è quello della costruzione di un teatro fisico, che si situa in una zona di confine, multidisciplinare, dove il movimento e la danza, l’espressione vocale, il testo, la musica e quale altra forma artistica si riveli necessaria durante la creazione, interagiscono e si integrano. L’interesse è per la commistione dei linguaggi. Patrizia Cavola e Ivan Truol affiancano alla creazione coreografica progetti di formazione, diffusione e promozione della danza. Dal 2013 curano la direzione artistica della danza del Teatro Tor Bella Monaca di Roma. Oltre a produrre le creazioni dei due coreografi fondatori della compagnia, Atacama negli  anni ha sostenuto la produzione di progetti di altri coreografi vicini per indirizzo poetico e percorso di ricerca e di giovani autori che spesso già partecipavano al progetto artistico della compagnia in qualità di danzatori.

Nuova produzione 2019

“Che importa l’esser nati nel cortile delle anatre, quando si esce da un uovo di cigno?”

Lo spettacolo è ispirato alla fiaba danese di Hans Christian Andersen Il Brutto Anatroccolo, che ci aiuta a porre lo sguardo sul concetto di diversità e accettazione di se stessi e degli altri, sul superamento delle paure e vulnerabilità, sul valore insito in ogni essere umano a prescindere dal contesto sfortunato in cui possa venire a trovarsi. Ci racconta la migrazione e il viaggio che è costretto ad intraprendere colui che viene emarginato, perseguitato e decide di cercare un proprio posto nel mondo.

La storia ci aiuta a focalizzare che l’essere diverso può rappresentare una ricchezza e che attraverso un processo di trasformazione ci può condurre al compimento della nostra natura in tutta la sua bellezza e originalità.

La Scatola dell’Arte

La Scatola dell’Arte è un centro di formazione e produzione con la gestione e la direzione artistica di Patrizia Cavola e Ivan Truol, coreografi fondatori della Compagnia Atacama, che ha residenza artistica stabile presso il centro.
È un luogo dedicato alla formazione artistica e in particolare alla formazione della danza contemporanea e del teatro fisico e alla conoscenza e allo studio del corpo in tutte le sue possibilità.
Ospita attività di ricerca e sperimentazione artistica. È luogo di residenze, produzione e sostegno alla creazione e alle prove di compagnie di danza e teatro. Ospita laboratori di danza e teatro sociali e comunitari. È spazio performativo per aperture al pubblico di residenze creative, laboratori e jam. La programmazione affianca a corsi regolari e continuativi laboratori, workshop e seminari di perfezionamento.

Appuntamenti

17 Settembre 2019 / Appuntamenti

Io, Lei, Me performance site specific

22 settembre 2019, h.18:00
Read More
6 Luglio 2019 / Appuntamenti

Tournée in Germania/Belgio – Festival Danse en Ville (Dance in the City)

Io, Lei, Me Performance urbana - 30 agosto, h.16 - Place Ferdinand Schmetz, Herzogenrath, Germania - 31 agosto, h.15 - Parc Marie-Louise, Verviers, Belgio
Read More
6 Luglio 2019 / Appuntamenti

Tournée in Francia Corsica Festival Dissidanse Itinérance

6 agosto, h.11 - Io, Lei, Me performance urbana / 7 agosto, h.21 Tu Mia - Centre Culturel - Porto Vecchio, Corsica,...
Read More